Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

La Codigorese è già fatta e spicca il ritorno di Gennari

La Codigorese è già fatta e spicca il ritorno di Gennari

La Codigorese, pur lasciando aperta la porta per altri eventuali acquisti o trattare richieste di giocatori, ha concluso in via di massima la costruzione della rosa che affronterà il prossimo campionato di Prima categoria.


CODIGORO. La notizia più importante, per la compagine del presidente Raffaele Trapella, è il ritorno in maglia granata di Luca Gennari, classe 1983, dalla Portuense. Il centrocampista codigorese ha mantenuto la promessa, finirà la sua carriera calcistica nella squadra di casa sua e che lo ha valorizzato e lanciato in categorie superiori. Altro ritorno di un “figliuol prodigo” alla Codigorese è quello di Daniele Finardi, 1991, attaccante-tornante, proveniente da Goro. Ancora dal Goro è arrivato alla corte del ds Simone Ballerini il centrocampista Matteo Finotti (1994), residente a Corbola. Completa il poker l’arrivo del difensore Tommaso Buttini (1996), anch’egli vestito di rossonero portuense nella passata stagione.

Le partenze, certe, per ora sono Federico Bardelle, il quale per impegni di famiglia ha lasciato la Codigorese, mentre sono tornati a Lagosanto Mattia Cavallari (1987), Gianpaolo Bassi (1990) e Alberto Mazzini (1992).

Completano i quadri per il campionato 2017-2018 Miotto, Matteo Rossi, Salamone, Patergnani, Tagliati, Garbellini, Scarpa, Ronconi, Farinelli, Sovrani, Colognesi, Ruffato, Zappaterra, R. Telloli, i giovani Telloli, Rossi, Tomasi, e un paio d’altri juniores.

Vincenzo Trapella

A.S.D. Portuense Calcio - Partita Iva 1511540385 - Cookie Policy