Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

La Portuense si fa in tre ciao Lavezzola

La Portuense si fa in tre, ciao Lavezzola

Solida prestazione dei padroni di casa, che legittimano la vittoria grazie alla rete di Corbino e alla doppietta di Bertelli

PORTOMAGGIORE. Bella vittoria, ieri, per una solida Portuense. Partita piacevole, giocata su ritmi accettabili. La Portuense ha saputo restare corta e stretta, proponendo un 3-5-2 compatto (Macchia tra Curci e Seck, con Nava e Bernardi sulle fasce) e togliendo spazi alla manovra del Lavezzola, e colpendo con belle triangolazioni, tagli dietro la linea difensiva e percussioni sulla fascia. Il Lavezzola ha un buon potenziale offensivo, ma questa volta non è riuscito a dispiegarlo efficacemente.

Al 7', Maione spara al volo sotto la traversa da buona posizione, ma Baattout è piazzatissimo ed alza in corner. Al 22', volata sulla destra e cross di Nava. Al centro, Corbino è solissimo. Il suo tocco di piatto destro è decisamente sporco, e manda in contro tempo Battout, che nonostante l'impegno non riesce a ribattere e la palla varca la linea.

In vantaggio, la Portuense è tranquilla e conduce il gioco, mentre il Lavezzola, volenteroso, continua a cercare spazi offensivi senza trovarne. O meglio, il Lavezzola arriva anche in area, ma difetta di lucidità al momento della conclusione . Al 30', ottima punizione dai 20 metri di scala che esce di pochi millimetri nei pressi del palo coperto dalla Barriera. Biavati probabilmente non ci sarebbe arrivato. Al 33', gran percussione di De Martino che spara in diagonale da posizione pericolosa, ma Biavati in tuffo gli chiude la porta. Sarà l'unica parata effettiva della gara, perché gli altri pericoli alla sua porta saranno tiri indirizzati fuori. Al 35', inserimento di Nava da destra. Cross immediato, smorzata di testa di Bernardi a centro area per Bertelli che aveva iniziato l'azione rasoiata bassa mancina che non lascia scampo al portiere per il 2-0.

Al 70', dopo un paio di pericoli per l'area della Portuense, volata sulla sinistra del nuovo entrato Ochoaosorio, che lascia sul posto Ciullo e tocca al centro per il liberissimo Bertelli, il cui diagonale non lascia scampo a Battout.

Al 72', Gasparri manda alto da poco entro l'area. All'81', bella punizione da lontano di Curci, con Baattout che ci mette i pugni e manda la palla in angolo.

Alessandro Bassi (La Nuova Ferrara)

A.S.D. Portuense Calcio - Partita Iva 1511540385 - Cookie Policy