Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Rodaggio Portuense Il Molinella affonda e fa sua la partita

Rodaggio Portuense Il Molinella affonda e fa sua la partita

Promozione. Nei rossoneri latita il gioco di squadra Espulso Corbino, ospiti avanti. La reazione è tardiva

PORTOMAGGIORE. Falsa partenza per la Portuense. Partita con il Molinella a ritmi non esasperati. Squadre ben disposte in campo e i tanti errori di misura negli appoggi, logici per due formazioni che hanno cambiato tantissimo in estate. Occasioni da gol principalmente per iniziative individuali. Portuense meglio nel possesso palla, ma in difficoltà nel trovare spazi contro una squadra ospite quadrata, ben chiusa e pronta a ripartire con l'intraprendente Bevilacqua. Al 3', improvviso tracciante di Bevilacqua dai 20 metri e Biavati vola a schiaffeggiare la palla togliendola dall'incrocio. Al 24', Veronesi si libera in area e manda sull'esterno della rete. Al 31, Bevilacqua salta tre rossoneri e conclude con un secco tiro, ma Biavati riesce a bloccare la sfera in tuffo. Al 32', Mantovani lancia Bevilacqua che, da posizione defilata, spara da due passi. Biavati, con un intervento da hockey, ribatte di gamba. Al 35', occasione per la Portuense. Anticipo secco di Veronesi che strappa un pallone al limite e spara una botta in diagonale. Romagnoli ribatte e sul secondo palo arriva Maione che, invece di provare a chiudere di sinistro, a porta vuota (sia pure da posizione difficile), si gira , controlla e passa indietro e l'azione sfuma.

Al 39 il Molinella Reno Codifiume, in vantaggio. La Portuense perde palla sulla fascia, i rossoblù rilanciano lungo e Bevilacqua, scattato sul filo dell'offside, si lancia in una volata centrale conclusa da un tocco preciso e vincente nell'angolino basso sull'uscita di Biavati.

La Portuense prova a reagire. Al 55' Corbino cade in area. cartellino giallo per simulazione. E al 57' Mantovani arpiona un pallone al limite dell'area. La sua sventola in girata scaraventa la sfera a fil di palo ed in fondo al sacco per il raddoppio ospite. Al 62' Bertelli dalla bandierina per la testa di Seck che stacca bene ma spedisce alto. Al 70' intervento rude in pressing di Corbino su Scaramagli, secondo giallo e Portuense in dieci. Al 73' tiro a giro di Maione che Romagnoli devia in angolo con un grande intervento. Dalla bandierina sempre Bertelli e stavolta Seck scaraventa in gol con un ciclonico colpo di testa, accorciando le distanze. Al'88' cross morbido da sinistra di Vinjolly, smorzata dalla testa di Foka per Landolfi. Controllo perfetto, girata da grande centravanti e palla infilata chirurgicamente nell'angolino basso alla sinistra di Biavati. Al 93' palla a Veronesi in area. Sembra off side, l'assistente alza la bandierina. L'arbitro coglie un tocco della difesa e fa proseguire. Veronesi infila la seconda rete dei locali.

Alessandro Bassi (La Nuova Ferrara)

A.S.D. Portuense Calcio - Partita Iva 1511540385 - Cookie Policy